domenica 21 settembre 2014

Salsa all'arancia

Ingredienti

Preparazione

Passate al setaccio la spremuta d'arancia, raccoglietela in una casseruolina e unitevi lo zucchero e la scorza di un'arancia tagliata a julienne. Fate cuocere il tutto a calore moderato per 4-5 minuti, quindi togliete dal fuoco, aggiungete il liquore e lasciate raffreddare. Servite la salsa con o senza la scorza.

Salsa all'arancia

sabato 20 settembre 2014

Salsa berberé

Ingredienti

Preparazione

In amarico, la lingua ufficiale dell'Etiopia, berberé significa polvere di peperoncino rosso puro, ma é un termine usato anche per indicare questa salsa molto piccante usata per accompagnare piatti di carne o verdura. Mescolate aglio, cipolla, aceto e acqua in un frullatore fino ad ottenere un impasto morbido. Mettete da parte. Ponete i rimanenti ingredienti in una padella dal fondo pesante e fateli tostare a fuoco medio girando continuamente; poi lasciateli raffreddare per un po'. A questo punto, trasferite il composto di aglio e cipolla nella padella con le spezie e mescolate bene il tutto. Quindi mettetela nuovamente sul fuoco e fate cuocere a fuoco basso per 10 minuti fino ad ottenere una certa consistenza. Lasciate raffreddare, poi versate la salsa in un barattolo. Se tenuto in frigo, ben chiuso, si può conservare per un mese circa.

Salsa berberé

venerdì 19 settembre 2014

Salsa marinara al vino rosso

Ingredienti

Preparazione

Mettete in un tegame ritagli e lische di pesce, ritagli di funghi, scalogni e cipolla affettati, sale, granelli di pepe e vino. Fate cuocere a fuoco moderato e ridurre della metà. Passate al setaccio. Lavorate 50 g di burro con la farina e unite questo burro maneggiato al purè. Portate a ebollizione, aggiungete il burro rimanente, mescolate e spegnete il fuoco. Ideale per pesci, particolarmente anguille e pesci di acqua dolce.

Salsa marinara al vino rosso

giovedì 18 settembre 2014

Salmoriglio

Ingredienti

Preparazione

Pulite, lavate e tritate finemente il prezzemolo; schiacciate gli spicchi d'aglio (non tritateli), filtrate il succo dei limoni e fate scaldare, ma non bollire, in una casseruola 100 g d'acqua. Mettete l'olio in una casseruolina possibilmente di terracotta e, sempre sbattendo energicamente con la frusta metallica, unite l'acqua calda, il succo dei limoni, il prezzemolo tritato finemente, l'aglio schiacciato, un cucchiaio abbondante di origano, sale e pepe. Sistemate la casseruolina a bagnomaria in un altro recipiente e, senza smettere di sbattere, lasciate cuocere la salsa a fuoco molto basso per circa 5 minuti. Scaldate con acqua bollente una salsiera, versatevi la salsa e servite subito. Il salmoriglio si può usare anche freddo per arricchire insalate di verdura cotta o melanzane arrostite e lasciate raffreddare.

Salmoriglio

mercoledì 17 settembre 2014

Salsa mousseline (2)

Ingredienti

Preparazione

Fate sciogliere a temperatura molto bassa il burro in un casseruolino. Mettete in un altro casseruolino i tuorli d'uovo, unite l'acqua fredda e con una frusta metallica sbattete fino ad ottenere un insieme molto omogeneo e spumoso. Immergete a bagnomaria il casseruolino in un tegame contenente acqua appena calda, ponetelo su fuoco bassissimo e continuate a sbattere con la frusta unendo a filo, poco per volta, il burro sciolto (l'operazione è molto simile alla preparazione della maionese e il burro va aggiunto poco per volta a filo man mano che la salsa assume consistenza). Quando la salsa sarà molto consistente, unite, sempre rigirando con la frusta, e sempre a bagnomaria, il sale, il pepe di Caienna e poche gocce di limone e quindi poco alla volta la panna. Questa salsa è molto difficile da preparare ed è importante che l'acqua dei bagnomaria sia tenuta a temperatura costante. Per ottenere questo risultato basterà togliere il recipiente del bagnomaria per pochi minuti dal fuoco. L'acqua non dovrà mai raggiungere l'ebollizione. Se la salsa dovesse nonostante tutto separarsi sbattete un altro tuorlo con un cucchiaio d'acqua fredda e aggiungetelo alla salsa continuando a sbattere. Questa salsa va tenuta in caldo fino al momento di servirla: basterà lasciare il recipiente a bagnomaria, in acqua calda, ma lontano dal fornello.

Salsa mousseline (2)

martedì 16 settembre 2014

Salsa di noci (5)

Ingredienti

Preparazione

Scottare leggermente i gherigli di noci e pelarli. Pestarli in un mortaio insieme con la mollica inzuppata d'acqua e strizzata (impedisce alle noci di prendere un sapore amaro), pinoli, aglio e sale. Pestare tutto insieme e lavorare il composto finché si ottiene una pasta omogenea, passarla al setaccio e raccoglierla in una ciotola. Unirvi, per diluirla, il latte cagliato mescolato con l'olio. Servire come condimento per la pasta, in special modo per condire i pansoti (ravioli alle erbe) liguri.

Salsa di noci (5)

lunedì 15 settembre 2014

Guacamole (4)

Ingredienti

Preparazione

Schiacciare la polpa degli avocado con una forchetta e incorporarvi l'olio. Aggiungere la cipolla, i peperoncini, il sale e il coriandolo e mescolare bene.

Guacamole (4)